Translator

lunedì 24 ottobre 2016

Ciò che sembra non lo è, se si guarda dentro di sé.

Il ventiquattro ottobre si sveglia grigio con le nuvole che fanno avanti e indietro nel cielo che ricopre la città.

Questa atmosfera rabbrividisce il corpo come un ghiacciolo, ma la giornata è lunga per affrontare il grigio cielo che gela l'anima.

L'anima come altre non si ferma in un solo corpo tanto meno per il colore che rovina la giornata;  girovagando qua e là riesce a trovare quello che è il piacere in questa realtà anche se il colore del cielo non mostra felicità.

Nessun commento: